Indirizzo Email: info@indegno.eu

Indirizzo: Via del Pratello 84/A


P. Iva: 03756351205

Ci trovi dal Martedì al Sabato a pranzo, dalle 12.30 alle 14.30, a cena dalle 19.30 a mezzanotte.

Venerdì e Sabato sera, andiamo avanti fino a notte fonda, passate a trovarci!

Il nostro team

Se ti stai chiedendo chi sono le persone dietro alle Crescentine 2.0, qui troverai risposta a tutte le tue domande.

Pierluigi Sapiente

Dopo essere stato responsabile per sette anni di una pasticceria nel cuore di Bologna, è oggi insegnante in numerosi corsi in Italia e all'estero sulla produzione del panettone e su dolci moderni all’italiana, oltre che consulente per le società Moretti Forni e Molino Grassi. Dopo averl avorato in Belgio consegue anche il diploma come cioccolatiere belga.
Nel 2018 ha partecipato al World Pastry Star, ma non accontentandosi di essere "solo" nella top 10, ha deciso di vincere il premio come miglior Pasticcere under 35 nel 2019 alla stessa competizione.

Edoardo Malvicini

Inizia la sua carriera come cuoco e pasticcere, ma lavorando in Inghilterra si appassiona alla caffetteria. In Italia e Australia, invece scopre il bartending, gestendo il menu cocktail e bevande per il ristorante il Pendolino, a Sidney premiato dalla guida Good Food con due cappelli, acquisendo capacità nella gestione del bar e nell’ideazione di nuove bevande. La sua capacità relazionale con il cliente e il suo modo di fare sono in grado di far sentire a casa chiunque, sopra tutto quando si parla di miscele e bevande.

Andrea Liotta

Finito il liceo linguistico, si iscrive ad Alma, Scuola Internazionale di Cucina Italiana e lavora presso diverse prestigiose pasticcerie come ad esempio Knam a Milano. In seguito si specializza nella pasticceria da ristorazione, diventando il capo pasticciere del Ristorante Perbellini (una stella Michelin) e vincendo il premio per la miglior proposta di dolce tra gli stagisti del ristorante El Celler de can Roca (tre stelle Michelin) di Girona in Spagna, premiato come il secondo miglior ristorante al mondo.